Complice il cambiamento climatico in atto (?), purtroppo di recente abbiamo assistito a fenomeni atmosferici a dir poco disastrosi. Ovviamente, quando è in atto un temporale coi fiocchi (magari di grandine), non possono mancare i terribili fulmini. E’ vero che la probabilità che un fulmine colpisca la propria casa è stimata in 1/15.000.000, ma vi posso garantire che questo non ci mette al riparo da eventuali danni causati dalla sovratensione elettrica causata da un fulmine. Solitamente, gli apparecchi più esposti sono proprio i nostri amati televisori che, complice l’elettronica molto delicata, durante un temporale possono subire danni ingenti. Come proteggere la TV dai fulmini? In questo articolo cerchiamo di capire come può un fulmine colpire la nostra casa (e non dite che a voi non è mai capitato: neanche a me era mai capitato, poi mi è successo due volte in 6 mesi, per la gioia del mio tecnico che ha sostituito la scheda madre del mio TV 55 pollici per ben due volte!). Per proteggere la TV dai fulmini occorre innanzitutto proteggere l’impianto elettrico.

Come proteggere l’impianto elettrico dai fulmini

Innanzi tutto occorre verificare se il vostro impianto elettrico sia a norma e quindi dotato di una efficiente messa a terra sempre aggiornata alle ultime norme vigenti (se cosi non è, chiedete il parere del vostro tecnico elettricista di fiducia): il sistema di messa a terra è in grado di disperdere eventuali sbalzi di corrente, evitando malfunzionamenti o guasti anche gravi di tutti i dispositivi elettrici. Nei casi più gravi, può evitare anche folgorazioni. Le protezioni per l’impianto elettrico vengono garantite (per quello che è possibile) da dispositivi chiamati LPS (Lightning Protection System) che sono di due tipi: LPS esterni e LPS interni Non voglio dilungarmi a lungo su tecnicismi legati ai complicati impianti elettrici di una abitazione. Sappiate solo che un impianto elettrico senza messa a terra è un impianto a serio rischio fulmini.

Perchè la TV si può danneggiare con i fulmini

In caso di fulmine, il televisore si può danneggiare solitamente per 3 motivi molto semplici:

  1. Il fulmine si propaga dalla presa dell’antenna (e quindi raggiunge il televisore nella scheda madre)
  2. il fulmine si propaga dalla rete elettrica e quindi raggiunge il televisore nella scheda di alimentazione e da qui, ahimè, può raggiungere la scheda madre
  3. il fulmine arriva dalla rete telefonica e quindi, se avete una smart TV collegata tramite cavo di rete al modem fibra o adsl, raggiunge il televisore passando nella scheda madre

Se va bene, vi rompe solo la scheda di alimentazione (power) e ve la cavate con pochi euro. Se va male e raggiunge la scheda madre la riparazione può anche raggiungere il costo originale della TV.

Come proteggere la TV dagli sbalzi di tensione da fulmine

L’ideale sarebbe sempre spegnere tutto o staccare le spine in caso di temporali: ma ovviamente questo non sempre è possibile. Allora occorre correre ai ripari utilizzando dei dispositivi studiati appositamente per le sovratensioni.

Come abbiamo detto, i danni possono essere causati da entrambi i collegamenti della TV: il cavo dell’antenna e il cavo di alimentazione dalla rete elettrica. Per la rete elettrica è necessario avere un buon impianto a norma e dotato di scaricatori di classe I e classe II. Per avere una idea, stiamo parlando di dispositivi come questi a questo link e per la cui installazione è sempre meglio rivolgersi a un elettricista professionista. Se il vostro impianto è già a norma, potete usare degli scaricatori di tipo 3 che di solito si installano in prossimità degli apparecchi da proteggere. L’installazione di tali dispositivi può essere fatta anche senza ricorrere ad un professionista.

Per proteggere la TV dai fulmini io consiglio vivamente i seguenti dispositivi.

Wentronic 67228 0.1m FM M Bianco per cavi coassiali (antenna TV)

Wentronic 67228 0.1m FM M White coaxial cable - coaxial cables (FM, m, 0.1 m, White)

Prendilo su Amazon.it

Dispositivo da installare facilmente alla presa dell’antenna dietro la TV. La sua funzione é proprio quella di prevenire danni da eventuali fulmini e compromettere definitivamente la scheda madre della vostra (o vostre) TV. Provato personale (ne ho acquistati 4 per proteggere le mie TV) e non ho riscontrato nessuna perdita percettibile del segnale DTV. Insomma protegge da fulmini e sovratensioni, costa poca. Prodotto consigliato.

APC Surge Arrest Essential – Presa Filtrata – 5 uscite Schuko con Protezione linea video (coassiale)

APC Surge Arrest Essential - Presa Filtrata - PM5V-GR - 5 uscite Schuko - Protezione linea video (coassiale)

Prendilo su Amazon.it

Questa è una multipresa (5 prese di tipo schuko) filtrata con protezione da sovratensioni. Inoltre è dotata di un filtro da sovratensione anche per il cavo coassiale della TV. Con un solo dispositivo quindi potrete proteggere entrambi gli ingressi della TV predisposti a essere danneggiati dai fulmini: la presa elettrica e la presa del cavo dell’antenna. Occhio alle prese che, ripeto sono di tipo schuko a due fori. Eventualmente dovete procurarvi degli adattatori tipo questi ottimi della bTicino Di questa multipresa esiste anche la versione con protezione della linea telefonica.

APC Surge Arrest Essential – Presa Filtrata – 5 uscite Schuko con Protezione linea telefonica

APC Surge Arrest Essential - Presa Filtrata - PM5T-GR - 5 uscite Schuko - Protezione linea telefonica

Prendilo su Amazon.it

Simile al dispositivo precedente, con in più un limitatore di sovratensione per la linea telefonica. Questa vi eviterà, in caso di smart TV Collegata via cavo di rete al vostro model ADSL o Fibra, che una eventuale sovratensione da fulmine che arriva dalla linea telefonica arrivi a danneggiare la scheda madre della TV. Io l’ho presa per attacarci il modem Fibra (cavo di alimentazione e cavo telefonico). Il dispositivo non causa perdita di segnale sulla linea telefonica.

Voto
Data
Oggetto
Dispositivi per proteggere TV dai Fulmini
4.9
51star1star1star1star1star

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.