Se se un professionista IT che sta cercando i migliori notebook per programmare e lavorare, sei capitato nel posto giusto. In questo articolo abbiamo messo insieme i migliori notebook per programmare e sviluppare.

Quando devi acquistare un notebook, devi pensare esattamente a cosa ti servirà e perchè lo utilizzerai: questo ti permetterà di scegliere il modello con le caratteristiche più consone ai tuoi bisogni. Per esempio, i migliori notebook per programmare devono avere anche i migliori processori (CPU) in modo che possano compilare e eseguiure il codice in maniera più efficiente possibile. Per fortuna, i notebook più attuali sono dotati di CPU estremamente performanti (con molti core e velocità di clock impressionanti) e questo rende la ricerca molto più semplice.

Oltre alla CPU performante, è necessario avere una buona quantità di RAM (non consigliamo di stare sotto gli 8GB). E se devi eseguire codice complesso, probabilmente hai bisogno di un hard disk capiente. Ti consigliamo anche di prendere un notebook con disco SSD perchè svilupperai in maniera molto più veloce (un notebook con disco SSD è qualcosa di veramente differente, in positivo), e come si suol dire, il tempo è denaro.

Se lo scopo di utilizzo è la programmazione, avere una scheda grafica dedicata non ti porterà nessun giovamento. A meno che tu non sia un programmatore di giochi magari 3D. I processori Intel di ultima generazione comunque sono già forniti di scheda grafica integrata che può andar bene per la maggior parte dei lavori di programmazione.

Cosi andiamo ora a vedere la lista dei migliori notebook per programmare del 2018.

10. Dell Latitude E5480

 

Prendilo su Amazon.it

Un computer solido garantito da Dell

CPU: 2.8GHz Intel Core i5-7440H | Scheda Grafica: Intel HD Graphics 630 | RAM: 8GB | Monitor: 14-pollici, 1920 x 1080 | Hard Disk: 256GB SSD

Grandi performance
Ottima la connettività
Non costa poco per configurazioni spinte

Dell ha prodotto questo computer che dice di essere il più sicuro, più affidabile e più gestibile dei business class notebook. Il prezzo del Latitude 5480 è buono se comparato con la concorrenza. Questo modello è equipaggiato con processore Intel di settima generazione, un quad core. E poi il marchio Dell è garanzia di qualità anche come supporto dopo vendita.

8. Microsoft Surface Book 2 (13.5-pollici)

Prendilo su Amazon.it

 

Il miglior 2-in-1 notebook nel mondo

CPU: Intel Core i5-7300U – Intel Core i7-8650U 1.9GHz | Scheda Grafica: Intel UHD Graphics 620; Nvidia GeForce GTX 1050 (2GB GDDR5 VRAM) | RAM: 8GB – 16GB | Monitor: 3,000 x 2,000 (267 ppi) PixelSense display, 3:2 proporzioni | Hard Disk: 256GB – 1TB SSD

Batteria molto buona
Non è inclusa la Surface Pen

Il Surface Book 2 è un ottimo elemento di questa lista dei migliori notebook per programmare, perchè Microsoft ha prodotto questo che è il miglior 2-in-1 notebook del mondo. Il Surface Book 2 ha così tanti ottimi componenti da gestire con assoluta facilità i compiti di ogni giorno, e può anche essere utilizzato per il gaming o per l’editing video se acquisti un modello con una scheda grafica dedicata. Se hai bisogno di un monitor più grande, esiste anche al versione dal 15 pollici ma attualmente è in vendita solo negli Stati Uniti e dovrebbe arrivare da noi l’anno prossimo.

 

9. Apple MacBook Pro 15-pollici 2016

Prendilo su Amazon.it

 

Un grande computer con un eccellente schermo

CPU: 2.6GHz Intel Core i7 quad-core | Scheda Grafica: Radeon Pro 450 with 2GB RAM | RAM: 16GB | Monitor: 15.4-pollici, 2880 x 1800 pixels | Storage: 256GB SSD

Il design aggiornato è sbalorditivo.
Grande durata della batteria
Non ha slot SD

Se ti piace l’idea di avere un Apple MacBook come notebook per programmare, allora puoi risparmiare parecchio acquistando un modello un pò più vecchio. Il MacBook Pro del 2016 non ha delle funzionalità all’avanguardia come ad esempio la touchbar o le porte USB-C, ma è comunque un fantatico notebook che offre un sacco di potenzialità se ci vuoi programamre sopra. Inoltre, i modelli top di gamma di Apple non sono certamente eccessivamente costosi rispetto alle loro controparti basate su Windows, specialmente se li acquisti su siti di terze parti (tipo Amazon).

7. Asus Chromebook Flip

Prendilo su Amazon.it

 

Un vero Chomebook ma a un prezzo abbordabile

CPU: Intel Pentium 4405Y – Intel Core m3-6Y30 | Scheda Grafica: Intel HD Graphics 515 | RAM: 4GB | Monitor: 12.5-pollici, FHD (1,920 x 1,080) LED backlit anti-glare | Hard Disk: 32GB – 64GB eMMC

Monitor bellissimo
Modalità tablet
Tastiera tattile
Il ChromeOS non è cosi sviluppato come Windows o macOS

Un Chromebook non è dotato di Windows, Android o il macOS della Apple. Invece è dotato di Chome OS di Google, un sistema operativo molto light basato sul browser Chrome. E’ un modo per risparmiare soldi sull’acquisto di un notebook (non devi pagare la licenza di Windows e non hai bisogno di un chipset Intel all’ultimo grido) pur mantenendo grandi prestazioni. Il Chromebook Flip di Asus è uno dei migliori Chromebook presenti sul merato al momento, che offre grande qualità costruttiva, un meraviglioso touchscreen, tastiera e performance eccellenti. Nonostante il Chrome OS non abbia l’arsenale di tool per lo sviluppo che si possono trovare su Windows o macOS, pian piano comunque ha un set di librerie che sta crescendo, e i Chromebooks come l’Asus Chromebook Flip sono eccellenti per lo sviluppo di siti web.

6. Google Pixelbook

Prendilo su Amazon.it

 

Il miglior Chromebook per programmare.

CPU: 7ma generazione Intel Core i5-i7 | Scheda Grafica: Intel HD Graphics 615 | RAM: 8-16GB | Monitor: 12.3″ LCD 2400×1600 (235 ppi) | Hard Disk: 128GB, 256GB, or 512GB SSD

Bellissimo design
Tastiera spettacolare
Il sistema operativo Chrome OS non è cosi rifinito come altri OS.

Essendo un Chromebook potrebbe spaventare parecchia gente, ma il Google Pixelbook è cosi potente (e bello) da potere tranquillamente competere con i Surface e i MacBooks. Poi, nonostante il Chrome OS non sia un sistema operativo all’altezza di Windows o macOS, il supporto per Android che il Pixelbook offre lo rende un must-have per tutti gli sviluppatori su Android. Questo notebook è il successore dell’ormai dismesso Google Chomebook Pixel che fu progettato per gli sviluppatori di Google.

5. Microsoft Surface Pro

Prendilo su Amazon.it

 

Un grande ibrido per programmare

CPU: 2.5GHz Intel Core i7-7660U | Schea Grafica: Intel Iris Plus Graphics 640 | RAM: 16GB | Monitor: 12.3-pollici, 2,736 x 1,824 PixelSense display | Hard Disk: 512GB SSD | Connettività: 802.11ac Wi-Fi; Bluetooth 4.1 | Camera: 8MP rear-facing, 5MP front-facing | Peso: 780 grammi | Dimensioni: 29 x 20 x 0.8 centimetri

La batteria è stata potenziata
La Surface Pen è stata migliorata
Una CPU i7 di grandi performance

Nonostante la ormai troppo sfruttata convenzione del nome, stiamo parlando della quinta generazione dei Surface Pro. Come successore del tanto blasonato Surface Pro 4,  anche questo avrebbe meritato nel nome un numero per distinguerlo in maniera più netta dal precedente. Questo perchè l’ultimo Surface Pro vede non solo un grosso miglioramento nella durata della batteria (circa un 32% in più), ma anche nel processore che è stato aggiornato al Kaby Lake. In più, anche se venduto a parte, the Surface Pen ha 4096 livelli di pressione. Puoi passare dalla modalit tablet a quella notebook, questo lo rende facile da trasportare. Inoltre il sistema operativo è Windows 10, e quindi puoi avere accesso a tutte le tue app preferite.

4. Apple Macbook Pro con touchbar

Prendilo su Amazon.it

 

In assoluto il miglior Macbook Pro di sempre, ora anche con la touchbar.

CPU: Dual-core Intel Core i5 – i7 | Graphics: Intel Iris Plus Graphics 640 – 650 | RAM: 8GB – 16GB | Monitor: 13.3-pollici, (2,560 x 1,600) IPS | Storage: 256GB – 1TB PCIe 3.0 SSD

Il Miglior Macbook Pro di sempre
Performance al top
Qualche dubbio sulla durata delle batterie

I Macbooks di Apple sono dei computer eccellenti per programmare, grazie alla eccellente qualità dei materiali, componenti veloci, batterie che durano e ottimo sistema operativo e software in generale. Il Macbook Pro con schermo da 13 pollici e touchbar è il miglior notebook che Apple abbia mai prodotto, e introduce nuove funzionalità all’interno del classico allestimento. Naturalmente, la nuova funzionalità di punta è rappresentata dalla touchbar – un piccolo display OLED appena sopra la tastiera che può essere usato per fare diverse cose, come per esempio quando puoi scegliere le parole che ti suggerisce mentre scrivi o per permetterti di loggarti con l’imporonta tramite il Touch ID. Il monitor da 13 pollici rende il notebook piccolo a sufficiente e ideale da portare dietro se viaggi parecchio.

3. HP 255 G5

Prendilo su Amazon.it

 

Un notebook medio ottimo per programmare

CPU: AMD A6-7310 | Scheda grafica: AMD Radeon R4 | RAM: 4GB | Monitor: 15.6-inch, 1366 x 768 pixels | Hard Disk: 1TB HDD

3 anni di garanzia onsite (next business day)
Prezzo accessibile
Risoluzione bassa

Il 255 G5 è il notebook entry-level di HP del mondo business ed è un buon candidato se stai cercando un affidabile notebook per programmare ad un ottimo prezzo. La RAM è un pò poca, ma è sempre possibile farne un aggiornamento in un momento successivo, ma tutto il resto lo rende un ottimo notebook per scrivere codice. Se invece stai cercando un notebook simile per programmare con un processore Intel al posto del processore AMD, dovresti dare un’occhiata al HP 250 G5. Sono disponibili diverse configurazioni di entrambi i modelli, cosi dai un’occhiata e vedi quello che più fa per te.

2. Lenovo ThinkPad E470

Prendilo su Amazon.it

 

Un notebook portatile per programmare veramente brillante!

CPU: 2.7GHz Intel Core i7-7500U | Scheda Grafica: Intel HD Graphics 620 | RAM: 16GB | Monitor: 14-pollici, 1920 x 1080 pixels | Hard disk: 256GB SSD

Rapporto qualità/prezzo eccezionale
Scheda grafica discreta
Batteria non eccellente
Non ha porte display

Lenovo ha preso una solida base e l’ha rifinita tirando fuori il nuovo ThinkPad E470. Equipaggiato con processori Intel di settima generazione, questo notebook ha un monitor da 14 pollici full HD con una disceta GPU Nvidia Geforce 940MX 2GB.

Inoltre è equipaggiato con una tastiera molto resistente, un trackpoint e un click pad da 3+2 bottoni, il E470 ha un numero di porte e capacità di espansione da accontentare l’utente medio.

 

1. Toshiba Portege Z30-C-138

Prendilo su Amazon.it

Secondo noi, in assoluto il miglior notebook per programmare.

CPU: 2.5GHz Intel Core i7-6500U | Scheda Grafica: Intel HD Graphics 520 | RAM: 16GB | Monitor: 13.3-pollici, 1920 x 1080 pixels | Hard disk: 512GB SSD

Le funzionalità di connettività sono eccezionali.
La batteria dura fino a undici ore
Non è comunque al top per le perifiche di input

Secondo noi, il Toshiba Portege Z30-c-138 è in assoluto il migliore notebook per programmare perchè è dotato un processore molto veloce, un disco SSD capiente e ben 16GB di RAM. E soprattutto, ha una batteria che dura ben 11 ore, che è l’ideale se stai cercando un notebook per programmare in movimento. Toshiba inoltra ha incluso in questo dispositivo un numero straordinario di componenti come ad esempio la porta VGA, un lettore di impronte e persino un modem 4G/LTE con A-GPS integrato.

I migliori notebook per programmare del 2018
5 (100%) 1 voti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.