Non so se vi è mai capitato di vedere in qualche film di fantascienza dei magnifici dispositivi in grado di tradurre instantaneamente da qualsiasi linguaggio (anche di alieni) in quella del suo utilizzatore. E’ qualcosa di fantastico che oggi grazie agli enormi passi della tecnologia è possibile ottenere. Quello di cui avete bisogno è solitamente uno smartphone (meglio se di ultima generazione) oppure di un dispositivo (delle stesse dimensioni di uno smarphone) che vi presenterò più in la. Ovviamente quello che abbiamo visto nei film è la perfezione assoluta: gli strumenti che vi verranno mostrati in questo articolo sono ben lontani dal raggiungere la perfezione, ma possono comunuqe rilevarsi utili nelle più disparate situazione, specialmente quando siamo all’estero e per esempio non conosciamo una parola di inglese.

Traduttore instantaneo per Smartphone o Tablet

Cominciamo col vedere come ottenere un traduttore vocale usando le app per smartphone. Di traduttori sul play store android o sul repository apple ce ne sono a quintalate. Secondo noi, il migliore in assoluto (anche perchè è frutto di lavoro di anni da parte di una azienda che ha investito l’inverosimile per ottere certi risultati, stiamo parlando ovviamente di Google) è il Google Traduttore. Come si usa? Basta scrivere il testo per ottenere la traduzione in circa 100 lingue di quelle supportate. Solitamente tali app hanno bisogno di una connessione internet per poter funzionare: il traduttore di google è in grado di tradurre offline (quindi anche senza connessione internet) in 59 lingue diverse. Vedi un cartello di cui non capisci il significato: fai una foto con lo smartphone e l’app di fornirà la traduzione. Quando l’app viene usata in modalità conversazione è in grado di tradurre instantaneamente e in maniera bidirezionale in 32 lingue diverse. Anziché utilizzare la tastiera, puoi disegnare a mano libera i caratteri di 93 lingue supportate per tale funzione. Ovviamente l’app è gratuita e la puoi scaricare sul PlayStore Android o sullo store Apple

Traduttore instantaneo per PC desktop

Se invece hai un PC e sei solito imbatterti in siti non in lingua italiana, avendo bisogno di una traduzione istantanea il consiglio è quello di usare QTranslate. QTranslate è un software completamente gratuito che, usando servizi esterni com Google Translator, Bing Translator, Yandex e molti altri, permette con semplici shortcut da tastiera di ottenere in modo rapido traduzioni in tutte le lingue supportate. Il software è solo per Windows. Come si usa? E’ semplicissimo:
seleziona semplicemente il testo che vuoi tradurre e premi Ctrl+Q per avere la traduzione in una finestra popup;
QTranslate ha anche incorportao un motore text-to-speech e quindi può “parlare” il testo selezionato, pasta premere Ctrl+E.
Per cercare una parola nel dizionario è sufficiente premere Ctrl+Shift+Q.

Un’alternativa valida per Mac è InstantTranslate. Ovviamente, essendo un software per Mac non è gratis, ma costa solo 0,99 euro ed è comunque semplice da usare come QTranslate.

Traduttore simultaneo online

Se invece non vuoi installare app e/o programmai su PC, puoi sempre usufruire dei numerosi servizi online ormai disponibili.
Ne elenchiamo i più famosi:

Le modalità di utilizzo di questi siti (disponibili anche in versione mobile) è sempre la stessa: si sceglie la lingua di origine e destinazione, si incolla o si digita il testo da tradurre e si preme il tasto per attivare la traduzione (o come fa per esempio google, non fare niente perchè traduce in real time mentre scrivi).

Traduttore vocale portatile

Vediamo ora un dispositivo (ce ne sono degli altri, ma questo è sicuramente il migliore).

Vasco Translator Premium 2 7

Prendilo su Amazon.it

Questo prodotto è un dispositivo delle dimensioni di uno smartphone appositamente progettato per tradurre in tempo reale. Basta pronunciare una frase o una parola e il dispositivo automaticamente fornisce la traduzione nella lingua scelta. Ovviamente se preferite potete anche digitare la parola e/o la frase. Essendo un dispositivo di traduzione avanzato è in grado anche di riconoscere non solo la “grammatica” standard, ma anche modi di dire e termini specialistici. La traduzione è molto buona perchè è “contestuale”, cioè riconosce i termini all’interno del contesto della frase e quindi propone la traduzione più opportuna. Il Vasco Translator Premium non necessità di nessuna configurazione: una volta che lo avete tra le mani lo dovete solo accendere e cominciare ad usare. Unica pecca: necessita di una connessione internet per funzionare. Connessione internet che può ottenere tramite Wi-Fi o tramite una sim GSM fornita col prodotto: tale SIM arriva con una ricarica di 12 euro che consente di effettuare 5000 conversazioni e può essere ricaricata al bisogno.

Traduttore Simultaneo
Ti è piaciuto il post? Vota per aiutarci a migliorare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.